Report sull'e-Commerce B2C in Australia del 2018

03 gennaio, 2019

Nel 2017 il fatturato dell'e-Commerce B2C è salito a poco più di 36 miliardi di dollari, crescendo del 9% rispetto al 2016. Si prevede che nel prossimo anno arriverà a 41,7 miliardi di dollari con un tasso di crescita previsto del 13%.

La maggior parte dei venditori australiani di grandi e medie dimensioni sta progredendo bene nella propria trasformazione digitale. L'Australia sta vedendo nascere una seconda generazione di e-Commerce, avendo consolidato le tecnologie interne e i propri fornitori. Le aziende B2B stanno spiccando nel panorama e-Commerce attuale, dal momento che possono offrire servizi orientati al cliente restando comunque impegnate nella propria trasformazione digitale.’
Jennifer Arnold, VP Marketing, SAP Customer Experience, Asia Pacific Japan/Greater China

Il report sull'e-Commerce in Australia di E-commerce Foundation analizza i dettagli del mercato B2C, i comportamenti e le tendenze dei consumatori. Include inoltre interviste ai principali fornitori di servizi logistici e ai venditori e-commerce australiani, tra i quali Mazars e SAP.

Panorama dell'e-Commerce in Australia

La penetrazione di Internet è in aumento in Australia, con una stima di utilizzo di Internet nel 2018 attorno all'88% della popolazione, leggermente in rialzo rispetto all'83% del 2017. Dell'88% della popolazione online, circa l'81% dice che acquisterà online nel 2018. L'Australia occupa il 18 ° posto nel ranking delle prestazioni logistiche, il 14 ° posto come facilità di business e il 2° posto nella classifica come amministrazione digitale.

Clienti e-Commerce in Australia

"Dalla ricerca emerge che gli australiani siano in testa per quanto riguarda l'abbandono dei carrelli online. Sono utenti esperti sui prezzi e il 60% afferma di abbandonare il carrello quando i costi di spedizione sono più alti del previsto, mentre il 46% utilizza il carrello principalmente per fare un confronto con i prezzi degli altri brand." - Jennifer Arnold, VP of Marketing, SAP Customer Experience, Asia Pacific Japan/Greater China

Gli australiani acquistano online principalmente abbigliamento (47%), prodotti multimediali (37%) e elettronica di consumo (31%). Quando è stato chiesto quali metodi di pagamento usano più di frequente gli intervistati hanno detto di aver usato metodi di pagamento online nel 67% dei casi (PayPal, Amazon Payments), seguiti da carte di credito (51%) e addebito diretto (46%).

eBay è il principale e-Commerce in Australia con oltre 9 milioni di visitatori unici, seguiti da Gumtree con oltre 5 milioni di visitatori unici. Inoltre, i consumatori australiani hanno comportamenti interessanti, simili ai consumatori di altri paesi. Ad esempio la maggior parte dei consumtori online effettua ricerche online se deve fare acquisti importanti (59%), e la maggior parte di questi (40%) trova molto utili le recensioni online dei consumatori.

Puoi acquistare la versione integrale del Report E-commerce Australia 2018 o scaricare un abstract gratuito a questo link.