Come minimizzare i tuoi resi internazionali

24 ottobre, 2018

I resi sono una parte fondamentale della logistica dell'e-commerce e i clienti hanno imparato ad aspettarseli. Tuttavia, molte aziende non sono in grado di offrire resi internazionali a causa dei costi e della complessità che ne derivano. La verità è che non è così difficile organizzare resi internazionali per la tua azienda - e potresti perdere clienti se non lo fai.

Un'attività e-commerce dovrebbe offrire una politica di reso internazionale?

Il mercato globale dell'e-commerce si sta espandendo a velocità impressionante: le vendite e-commerce globali raggiungeranno i 4.500 miliardi di dollari entro il 2021. Ma, come è aumentato il numero di vendite internazionali, così sono aumentati anche i resi. Clear Returns stima che i resi costino ai soli rivenditori britannici 20 miliardi di sterline l'anno sugli acquisti online. Con l'aumento degli acquisti online a livello internazionale, anche le cifre dei resi transfrontalieri aumenteranno, e questo è uno dei motivi per cui è così importante per qualsiasi azienda e-commerce avere una politica di reso internazionale. Una politica di reso internazionale sarà anche importante in quanto:

  • Potrai attirare più clienti. Molti acquirenti transfrontalieri controlleranno la politica di reso internazionale prima di effettuare un acquisto e se non ne hai una, potrebbero andare altrove.
  • I resi andati a buon fine hanno un ruolo importante nella soddisfazione dei clienti. Se vuoi costruire una base di clienti internazionali fedeli, allora devi offrire loro l'opportunità di effettuare resi.
  • I resi sono inevitabili. Una percentuale delle tue vendite sarà sempre rifiutata: quando stai vendendo a livello globale, è importante avere una politica internazionale sui resi per far fronte a questa situazione inevitabile.
  • Una politica di reso internazionale è fondamentale per restare competitivi. Molti brand che spediscono a livello globale offrono la possibilità di reso per soddisfare i clienti. Per esempio, nel 2015 Amazon ha imposto ai suoi venditori di fornire un indirizzo di reso locale per gli acquisti internazionali, oppure offrire la spedizione gratuita dei resi.

Buone pratiche per ridurre il tasso di reso

Anche se un certo numero di resi è inevitabile, se la tua azienda sta lottando con il suo attuale tasso di reso, ci sono misure che puoi prendere per contribuire a ridurre questo fenomeno.

  • Richiedi un feedback quando ricevi un reso. Se desideri ridurre il tasso di reso esistente, sarà importante capire perché i resi vengono effettuati. I prodotti sono di bassa qualità, difettosi o arrivano danneggiati? Spesso è possibile apportare modifiche a ciò che si vende, o a come si spedisce, il che potrebbe aiutare a ridurre il tasso di reso.
  • Rifletti con attenzione sui resi gratuiti. Alcuni analisti hanno identificato l'offerta gratuita dei resi come una delle ragioni per cui i tassi di ritorno possono essere elevati. Può essere più efficace offrire una restituzione a costi contenuti rispetto a una restituzione completamente gratuita.
  • Migliora le informazioni che fornisci sui prodotti. Immagini e descrizioni imprecise o inadeguate hanno molto a che fare con gli alti tassi di reso. Se le tabelle delle taglie non sono accurate, le immagini non assomigliano al prodotto o la descrizione del prodotto non è accurata, è molto probabile che il cliente restituirà l'articolo. Oltre a immagini nitide, una visione a 360 gradi del prodotto e delle informazioni sul prodotto, potresti considerare se includere recensioni di altri clienti per fornire una prospettiva extra.
  • Identifica clienti e prodotti ad alto rischio. Usa la segmentazione dei clienti e i loro feedback per identificare i clienti che sono ad "alto rischio" di restituzione degli articoli. Combina tutto questo con i dati sugli articoli che hanno maggiori probabilità di essere restituiti e poi integra il tutto nel targeting che viene realizzato dal tuo team di marketing.

Piccoli miglioramenti a un sito e-commerce, da immagini di qualità superiore a descrizioni migliori e una visione a 360 gradi dei prodotti, possono aiutare a ridurre il tasso di reso. Anche se non lo ridurrai mai a 0, puoi fare molto per ridurlo, incluso adottare la gamma di servizi di restituzione transfrontaliera offerti da Asendia.

Fonti: Financial Times/Shopify

Scarica l'Ebook

In questo ebook otterrai informazioni su cosa puoi aspettarti dall'offerta del processo di reso di Asendia.

Scarica ora
asendia_resi_325x325.jpg