Fatti e numeri sul mercato dell'e-commerce in Medio Oriente

18 ottobre, 2019
19_GLOBAL_MiddleEast_Blog_3.jpg

La grande regione del Medio Oriente e del Nord Africa è destinata ad essere un mercato in crescita per l'e-commerce, grazie a venditori sempre più interessati a fare affari con l'Arabia Saudita, gli Emirati Arabi Uniti e l'Egitto.

Uno sguardo sul Medio Oriente ...

            • 22,6 milioni di persone in tutto il Medio Oriente, con il 74% della popolazione con accesso a Internet
            • Arabia Saudita: 15,6 milioni di utenti Internet. 3,9 milioni di acquirenti online
            • I ricavi degli e-commerce negli Emirati Arabi Uniti dovrebbero raggiungere i 4,4 miliardi di dollari entro il 2020, con il 60% degli acquirenti residenti a Dubai
Con una crescita dell'e-commerce in Medio Oriente e Africa stimata attorno all'11% entro il 2020, il mercato del Medio Oriente è valutato sui circa $ 69 miliardi di dollari: non c'è momento migliore di questo per espandere la tua attività in questa regione.

Perché iniziare a vendere in Medio Oriente?

Competizione

  • Ci sono pochissimi mercati e-commerce di spicco attualmente in Medio Oriente, anche se la penetrazione di Internet nella regione è elevata, molti venditori locali non soddisfano la domanda, spingendo così gli acquirenti online ad acquistare all'estero. La principale piattaforma Souq.com è stata acquisita da Amazon nel 2017, lo stesso anno in cui Noon.com si era proposta di essere un "punto di svolta". Entrambi i siti sono grandi mercati online che vendono vaste gamme di prodotti, offrendo prezzi competitivi e consegne rapide; il loro successo nella regione mostra che c'è un'elevata domanda di e-commerce di qualità.

Crescita

  • Molti governi del Medio Oriente stanno investendo in infrastrutture e servizi digitali per incoraggiare la crescita del commercio elettronico internazionale nei loro paesi. Ad esempio, promuovendo una "società digitale", il governo dell'Oman ha raddoppiato con successo il numero di transazioni elettroniche annuali nel 2017, mentre la legge sulle transazioni elettroniche del Bahrain protegge i pagamenti e offre agli acquirenti una maggiore fiducia nell'acquisto online.

Consegna

  • La chiave per vendere con successo in Medio Oriente è poter offrire una consegna rapida e affidabile. Molti di questi utenti che acquistano all'estero desiderano un servizio di consegna affidabile; il 21% ha descritto i problemi di consegna come un ostacolo all'acquisto online. Lavorare con partner locali di fiducia è la chiave per contrastare questo fattore.
Distribution.svg

Asendia e il Medio Oriente

Le nostre partnership commerciali con fornitori di posta locali come Israel Post e Oman Post consentono ad Asendia di combinare la nostra esperienza e capacità di consegna globale con la conoscenza locale dei corrieri regionali.

Disponiamo dell'infrastruttura e dell'esperienza per garantire che le tue consegne in Medio Oriente siano veloci, affidabili ed efficienti per i tuoi clienti, oltre ad essere convenienti per te.

Per saperne di più sulla crescita della tua attività e-commerce in Medio Oriente, contatta oggi Asendia.

RICHIEDI PREVENTIVO