I vantaggi dell'offrire i resi ai propri clienti sugli e-commerce

05 ottobre, 2018

L'e-commerce e l'importanza dei resi

Nel 2017, il mercato internazionale dell'e-commerce era valutato 2.300 miliardi di dollari, una cifra che si prevede raddoppierà entro il 2021. Ci sono grandi opportunità per i rivenditori e-commerce, a prescindere da dove sono nel mondo. Se stai pensando di vendere i tuoi prodotti a livello globale, dovresti considerare l'importanza di offrire una politica di reso e come questa potrebbe darti un vantaggio competitivo sulla concorrenza.


Perché espandere il tuo e-commerce a livello internazionale?

Uno studio del 2017 ha rilevato che il 66% di tutti i consumatori fa acquisti online e il 40% ha acquistato beni da un altro paese

Internet ha permesso ai consumatori di acquistare prodotti al di fuori del proprio mercato nazionale e molti scelgono sempre più spesso di farlo. In effetti, è probabile che tra il 2017 e il 2022 le transazioni transfrontaliere supereranno del 17% gli acquisti nazionali. Si tratta quindi di un mercato enorme, che si sta espandendo ad un ritmo significativo: ci sono molte buone ragioni per cui ogni azienda dovrebbe puntare a farne parte.

  • Raggiungere un nuovo pubblico. Forse hai esaurito i clienti nazionali, forse non hai ancora trovato il pubblico giusto per un prodotto di nicchia. La natura vasta e variegata dell'e-commerce globale implica che, aprendo il tuo business a questo mercato, potresti raggiungere un pubblico completamente nuovo.
  • Vendita stagionale. Se i tuoi prodotti hanno un carattere stagionale, allora c'è un grande vantaggio nel vendere a livello internazionale: sarai in grado di vendere tutto l'anno, perché sarà sempre estate o inverno da qualche parte del mondo.
  • Sfrutta la reputazione nazionale. A seconda di dove ti trovi potresti scoprire che i consumatori di altri paesi sono naturalmente inclini a preferire i tuoi prodotti a causa del luogo in cui sono realizzati. Ad esempio, il 61% degli acquirenti cinesi sono disposti a pagare di più per i prodotti di fabbricazione americana.
  • Rimani competitivo. Entrare in un nuovo mercato amplierà il tuo pubblico e ti renderà più competitivo. Inoltre, ti assicurerà anche di non rimanere indietro rispetto ad altri marchi che sono già presenti sul mercato, vendono prodotti simili a consumatori transfrontalieri e si accaparrano il mercato.
  • Massimizza il numero di vendite. L'e-commerce internazionale implica più clienti potenziali, più "ore di apertura" per il tuo negozio e più opportunità di vendita. E' un passo naturale se stai cercando un modo per aumentare significativamente le vendite.

Come gestire un'attività e-commerce di successo

Secondo il Nasdaq, entro il 2040, il 95% degli acquisti sarà facilitato dall'e-commerce, rendendo questo un mercato con un potenziale di crescita incredibile.
Leggi

Le sfide dell'e-commerce Internazionale

L'e-commerce internazionale è un mercato vasto e in continua crescita. Da un valore di 2.3 trilioni di dollari nel 2017, si prevede che il mercato dell'e-commerce internazionale salirà a 4,88 trilioni di dollari entro il 2021.
Leggi

How_To_Run_A_Successful_e-Commerce_Business.jpg
18-sfide-ecommerce-internazionale.jpg

Asendis_icon_3_1_2.svg

Lo sapevi?

Almeno il 30% dei prodotti ordinati online viene restituito, rispetto al 9% dei prodotti acquistati nei negozi fisici.




Resi internazionali

Lo sapevi che il 67% degli acquirenti controlla la pagina dei resi prima di effettuare un acquisto online da un brand? Il più delle volte, i clienti vedono i resi come una parte essenziale dell'esperienza di e-commerce, e sono meno propensi a rischiare un acquisto quando non esiste una chiara politica di reso disponibile.

I resi un tempo erano un pensiero secondario sia per i consumatori che per le aziende, ma oggi sono necessariamente una priorità, dato che sempre più clienti si aspettano che i resi siano semplici quanto fare un acquisto. Quando si apre la propria attività all'e-commerce internazionale, è essenziale avere una politica di reso internazionale che renda facile per chiunque far ritornare l'ordine alla propria attività, ovunque si trovi.

È altamente improbabile che i clienti facciano nuovamente acquisti da te se è troppo difficile o costoso restituire un articolo che hanno acquistato e che non vogliono più.

I resi sono inevitabili, non puoi ignorarli! E sono superiori del 21% per i negozi e-commerce rispetto a quelli fisici. Per i rivenditori e-commerce è essenziale gestire in modo efficiente i resi, in quanto alcune vendite finiranno sempre per essere indesiderate.

Una politica di restituzione trasparente e affidabile rafforza la fiducia dei clienti. Non c'è niente che possa indirizzare i clienti verso la concorrenza più velocemente della sensazione di essere trattati ingiustamente o danneggiati. I clienti con articoli indesiderati vogliono sapere che il tuo marchio renderà più facile restituirli e rimborsarli. Se i tuoi resi sono trasparenti e affidabili, allora stai costruendo quel tipo di fiducia che potrebbe motivare quei clienti a fare di nuovo acquisti con te.

I tuoi clienti apprezzano il servizio di assistenza e i resi sono cruciali per un servizio clienti positivo. Assicurati di definire sul tuo sito web una politica di reso chiara e facile da trovare che rafforzi la fiducia tra te e i tuoi clienti.

Puoi creare un vantaggio competitivo con una grande politica di reso internazionale. Se i tuoi concorrenti non offrono una politica di restituzione, si stanno danneggiando da soli e ti danno l'opportunità di distinguerti e fornire ai clienti il servizio che desiderano.




I problemi comuni dei resi internazionali per le attività e-commerce

I resi fanno parte della vita di una attività di e-commerce: resi rapidi e semplici aiutano a costruire relazioni positive con i consumatori, che apprezzano un servizio clienti di qualità. Tuttavia, le sfide dei resi possono essere notevolmente amplificate quando si inizia a vendere oltre confine.
Leggi

I vantaggi delle soluzioni di Reso Asendia

I resi ben gestiti sono cruciali per il successo di un'attività e-commerce. Che si tratti di spedizioni locali o internazionali, è importante disporre di un sistema che consenta di gestire il processo di restituzione in modo rapido e semplice.
Leggi

18_problemi-comuni-dei-resi-internazionali.jpg
18_vantaggi-resi-asendia.jpg

La Checklist per la politica di reso internazionale

Se sei pronto a iniziare a vendere i tuoi prodotti a livello internazionale e vuoi costruire una politica di reso per la tua azienda, potresti avere alcune domande che richiedono una risposta. Qui ci sono alcune di quelle che riteniamo più importanti:

  • La tua politica usa un linguaggio chiaro e semplice? Le istruzioni dovrebbero essere facili da seguire e le informazioni chiave (come la finestra di tempo per effettuare un reso) semplici da trovare. Nessuno dovrebbe avere bisogno di assistenza legale per leggere la tua politica di reso. Potrebbe essere necessario prendere in considerazione anche traduzioni nella lingua locale.
  • Cosa può aspettarsi un cliente in caso di restituzione? Ad esempio, offri rimborsi completi solo fino a una data specifica e dopo di che solo credito commerciale? Ricordati che dovrai rispettare la legislazione locale per la tutela dei consumatori che copre il diritto di restituzione e/o rimborso.
  • Sei trasparente? È importante essere trasparenti sul processo di reso, anche se si pensa che ai clienti non piacerà. Per esempio, è meglio per un cliente fare un acquisto da te sapendo che dovrà pagare per la restituzione piuttosto che scoprirlo più tardi e sentirlo come un "costo nascosto".
  • Offri resi gratuiti? Alcuni esperti ritengono che i resi gratuiti riducono i rischi nel processo di restituzione, ragion per cui i clienti restituiscono più di quanto farebbero se ci fosse una spesa. Altri sostengono che i resi gratuiti fanno sì che i clienti spendano fino al 457% in più di quanto non facessero prima di effettuare i resi. Sarà necessario valutare i costi, le distanze, la logistica e i prodotti coinvolti per decidere cosa è giusto per te.
  • Puoi snellire il processo di reso? Ad esempio, potresti considerare di fornire etichette e imballaggi per i resi, così i clienti avranno meno cose da fare se desiderano effettuare un reso.
  • La tua politica di reso si può trovare facilmente? Nasconderla ai clienti non impedirà il reso e causerà loro molta frustrazione.
  • La tua politica di reso internazionale risponde a tutte le potenziali domande dei tuoi clienti? Ad esempio, quanto tempo ci vorrà per elaborare il reso, se i clienti possono utilizzare i propri imballaggi e quali documenti devono essere inclusi? Ai clienti dovrebbe bastare leggere la tua politica di reso per capire cosa c'è in gioco e non dovrebbero andare altrove per informazioni.
  • Quanto dura la tua finestra di tempo per i resi internazionali? Se non metti fretta ai clienti per effettuare la restituzione, potrebbero sentirsi più a proprio agio con il brand e anzitutto più propensi a effettuare l'acquisto. 14 giorni è spesso troppo poco, soprattutto per un reso internazionale: 30 giorni è la media.

Una politica di reso internazionale ben pianificata e ponderata è un bene per il business e potrebbe aiutarvi ad affermare il vostro marchio in un nuovo mercato. Sarà essenziale per garantire che i clienti ritornino ancora e ancora.

Fonti: Forrester, Pitney Bowes, New Egg, Statista

Scarica l'Ebook

In questo ebook otterrai informazioni su cosa puoi aspettarti dall'offerta del processo di reso di Asendia.

Scarica ora
asendia_resi_325x325.jpg