INVIO PACCHI E-COMMERCE VERSO LA CINA?

Il nostro servizio Premium Goods per la Cina è perfetto per venditori del Regno Unito che inviano merci in Cina. Si basa sul nostro sistema di invio pacchi affidabile e conveniente e sul nostro servizio di sdoganamento, include il nostro servizio di tracking e prevede la consegna a domicilio con il nostro fornitore di fiducia China Post.

17_HQ_About_Asendia_Handholding_Partnership_icon_white.svg

Consolidato .
Asendia (e le aziende di origine Swiss Post and La Poste) consegna in Cina da anni e China Post ha una buona reputazione nel paese

truck.svg

Fino a 30kg
Con un limite di 30 kg, questo servizio è adatto per spedizioni di massa e per pacchetti leggeri acquistati online

Tracking_icon.svg

End-to-end tracking
Il tracking online e le notifiche via e-mail offrono praticità e tranquillità al cliente finale. La fiducia è molto importante per i cinesi.

Caratteristiche e vantaggi di Premium Goods China

  • End-to-end tracking, dall'arrivo ad Asendia nel Regno Unito alla consegna a domicilio in Cina. Crescono i cinesi che acquistano brand premium, vogliono sapere che possono seguire il loro ordine dal checkout in poi.
  • La consegna a domicilio è la prima scelta per molti cinesi. Il nostro partner di fiducia China Post garantisce una consegna efficiente e affidabile fino alla fine.
  • I pacchi entrano in Cina come posta, godendo dei vantaggi dello sdoganamento postale
  • Con centri di distribuzione a Pechino, Guangzhou e Shanghai, l'intero paese è servito. Poiché la Cina è così vasta, avere molti punti di ingresso consente di velocizzare i tempi di consegna.
  • I cinesi acquistano spesso prodotti stranieri in blocco. Con Premium Goods China puoi spedire pacchi fino a 30 kg di peso.
Asendia ha filiali a Hong Kong e Singapore, quindi oltre a consegnare posta e pacchi in Cina, abbiamo un'ottima conoscenza locale di questo mercato.
E-Commerce.svg

COSA DEVI SAPERE SULLA CONSEGNA IN CINA

La Cina è un mercato crescente sia per il commercio tradizionale che per l'e-commerce, ma ci sono molti aspetti da curare per servire una regione così ampia e competitiva ...

La Cina è grande!

La Cina è il più grande mercato di e-commerce al mondo e il quarto paese più grande del pianeta. Con un terreno così diverso che comprende enormi catene montuose e bacini, il trasporto di pacchi in Cina può richiedere molto tempo, quindi è importante destinare i pacchi a più aeroporti della Cina.

Governo cinese

Il commercio elettronico internazionale in Cina è strettamente regolato dal governo e i cambiamenti nella politica sono comuni. Che si tratti di riduzioni delle quote esentasse, regolamenti dei daigou (una forma di esportazione internazionale) o un'estensione delle zone dell'e-commerce internazionale, gli esportatori cinesi devono tenere in considerazione ogni singolo aspetto di questo complesso mercato.

Articoli soggetti a restrizioni e vietati

L'elenco cinese di articoli soggetti a restrizioni e vietati si aggiorna regolarmente, quindi è sempre consigliabile controllare le informazioni doganali cinesi ufficiali, per sicurezza. L'invio di un articolo vietato o limitato dall'ingresso in Cina causerà ritardi, nonché costi aggiuntivi, se non viene consegnato.

Capacità delle compagnie aeree e del centro logistico

La crescente domanda e i picchi stagionali durante eventi come il Singles Day offrono un grande potenziale per gli e-tailer e sfide significative per il settore della logistica B2C. Con una capacità di trasporto limitata da aerei e disponibilità dei centri logistici, assicurati che il tuo fornitore per la Cina abbia tutto sotto controllo e sappia evitare ritardi.

Cina B2C E-commerce Report 2018

Scarica il report per scoprire i dettagli del mercato e-commerce B2C in Cina, compresi i comportamenti e le tendenze dei consumatori.

Scarica
19_UK_Destination_China_Ecommerce_Report_Cover.jpg
17_HQ_About_Asendia_Globe_international_icon_white.svg

FATTORI CRITICI PER IL SUCCESSO ONLINE IN CINA

Il mercato cinese offre molte opportunità ai venditori online se riescono a superare i potenziali rischi e le sfide connesse a questo paese.

I marketplace spopolano

L'80% degli ordini online in Cina viene effettuato attraverso marketplace come Taobao, JD, Koala, AliExpress e Tmall. Prepararsi a questi mercati richiede molto tempo e denaro. Ci sono molte burocrazie da gestire, i depositi sono in genere molto richiesti e poi c'è la creazione vera e propria dello store online. È inoltre necessario creare la propria infrastruttura dal punto di vista logistico e IT. Poi c'è la manutenzione periodica e l'assistenza clienti, per non parlare del marketing.

Arrivare alla giusta strategia di mercato è possibile, ma ci vorrà tempo, denaro ed esperienza.

Sii consapevole del panorama politico

Il governo cinese regola le operazioni commerciali locali, il che comporta un alto rischio politico e può causare difficoltà alle società straniere che cercano di entrare in Cina. Attualmente, tuttavia, il governo sta incoraggiando la crescita del commercio elettronico nelle aree minori - un grande mercato non sfruttato - attraverso investimenti in infrastrutture e tecnologia.

Il diritto alla proprietà intellettuale non è ben regolato in Cina e questo porta a una forte concorrenza tra produttori cinesi di articoli di di bassa qualità e a basso costo: in alcuni settori l'emulazione è un fenomeno comune.

I prodotti Premium sono bestsellers

I beni di lusso sono una delle categorie maggiormente importate in Cina. Le leggi in materia di proprietà intellettuale lassiste implicano che il "copycatting" di bassa qualità sia una pratica diffusa, per questo ci sono molti prodotti contraffatti in Cina; di conseguenza, il 61% dei consumatori cinesi è disposto a pagare di più per beni di design importati dal proprio paese di origine.

Gli acquisti più popolari da parte dei cinesi sono: 47% articoli di uso quotidiano, 47% abbigliamento e calzature, 41% computer e accessori, 38% prodotti alimentari e sanitari e 33% elettronica domestica.

Costruire un rapporto di fiducia è la chiave

Molti cinesi sono diffidenti nei confronti dei marchi stranieri, quindi gli e-tailer dovranno investire budget significativi nel marketing. Pochi venditori hanno successo con i propri siti Web - si basano su marketplace - e in genere quelli che lo fanno sono brand internazionali conosciuti che hanno investito ingenti somme in piattaforme di e-commerce cinesi con siti e opzioni di pagamento locali, così come in piattaforme cinesi di social media marketing come WeChat, Sina Weibo e altre.

67%

dei cinesi ha acquistato da e-commerce internazionali nel 2018

$25

miliardi spesi dai cinesi nel Singles Day del 2017, il più grande evento commerciale del mondo

53%

dei consumatori cinesi di prodotti internazionali ha speso più di 10.000 yuan ($ 1.468) nel 2018

Contatta i nostri esperti di e-commerce internazionali per saperne di più su come Asendia può aiutarti a consegnare in Cina

contattaci