Cosa devi aspettarti quando spedisci merci in Svizzera

22 agosto, 2018

Anche se la Svizzera non fa parte dell'Unione Europea, fa parte del mercato unico e ciò significa che la spedizione di merci in Svizzera è molto più semplice che in altri Paesi del mondo.

La Svizzera beneficia di un'infrastruttura digitale ben radicata e si colloca ai primi posti anche per quanto riguarda la logistica. Ma cosa dovreste aspettarvi quando spedite merci in Svizzera?

I vantaggi di fare affari in Svizzera

  • I consumatori locali. Uno dei maggiori vantaggi di fare affari in Svizzera è l'accesso ai consumatori locali. I consumatori svizzeri sono ricchi, con un potere d'acquisto tra i più alti del mondo. Sono anche molto aperti all'acquisto di prodotti di marche che non hanno sede in Svizzera. Questo vale in particolare se questi marchi offrono qualcosa di più delle aziende locali per quanto riguarda la scelta dei prodotti, i prezzi e la qualità.
  • Un mercato e-commerce forte. L'economia svizzera ha mantenuto previsioni di crescita positive, che sono ancora più elevate per l'economia online. La Svizzera è spesso classificata come l'economia più competitiva del mondo e ciò è dovuto, in parte, alla volontà del paese di abbracciare nuove prospettive, tendenze e tecnologie. Il fatturato del commercio elettronico in Svizzera dovrebbe registrare una crescita annua del 7,2% tra il 2018 e il 2022.

Le sfide che potresti dover affrontare quando spedisci merci in Svizzera

  • I consumatori locali. I consumatori svizzeri sono ricchi e ricettivi verso i marchi esteri, ma hanno anche standard qualitativi molto elevati che potrebbero rendere il successo in questo mercato una sfida per alcuni prodotti e marchi. In particolare, i consumatori svizzeri si aspettano di vedere il valore e la qualità ben allineati, oltre ad avere un'ampia scelta.
  • Gestire i resi. Sempre più spesso i resi sono un problema in molte località e settori, e questo vale anche in Svizzera. Benché i consumatori svizzeri non abbiano il diritto automatico di reso nel proprio Paese, molti se lo aspettano quando comprano da brand stranieri. E i resi possono essere elevati: alcuni settori, come la moda, possono generare resi fino al 40%. La sfida con i resi consiste nell'assicurarsi di disporre di un sistema in grado di gestire ciò che i clienti rispediscono, e che i resi abbiano un prezzo ragionevole.
  • Il processo doganale. È fondamentale assicurarsi di disporre di processi per gestire le questioni doganali, soprattutto se si spedisce in grandi volumi in Svizzera. Mentre molti altri Paesi usano il valore delle merci spedite come unica base per i dazi doganali, la Svizzera usa il peso. Quindi, quando si inviano merci più pesanti in Svizzera, è possibile che si debbano calcolare prezzi di consegna diversi per questi articoli, se comportano costi doganali.

  • Etichettatura e marketing. La Svizzera è un paese con molte lingue, infatti ha quattro lingue ufficiali: Francese, Italiano, Tedesco e Romancio. Anche l'inglese è ampiamente parlato, ma ci possono essere leggi locali sull'etichettatura o preferenze dei consumatori che rendono consigliabile includere anche altre lingue nei contenuti e nelle comunicazioni.

Anche se ci sono alcune sfide per l'invio di merci in Svizzera, con il giusto supporto logistico queste possono essere facilmente superate.


Scarica il nostro e-book

La Svizzera è tra i migliori mercati al mondo per l’e-commerce ed è solo seconda in Europa per importo annuo speso online. Ecco i dati aggiornati sulle abitudini degli acquirenti per capire come e dove investire.

Scarica ora
IT-2018-swiss-ebook.png