Fai risaltare la tua posta diretta

15 maggio, 2019
19_16_GLOBAL_DirectMail_Stand_Out_header.jpg

Sapevi che l'industria globale del direct marketing vale 44,2 miliardi di dollari?

E che è stato dimostrato che viene aperta la maggior parte della posta diretta? E sapevi che il marketing diretto esiste dal 1000 a.C. (visita il British Museum se non ci credi!).

Il direct mail non è solo una delle forme più antiche di pubblicità, ma mostra ancora segni di crescita: lo scorso anno, il Rapporto sui Tassi di Risposta ANA/DMA ha rivelato che il tasso di risposta alla posta diretta è quasi raddoppiato dal 2017. I clienti si stanno innamorando di nuovo di questo mezzo, o la posta diretta è solo più originale, intelligente e irresistibile che mai?

Ancora più importante, come puoi essere sicuro che la posta che invii si distingua da tutte le altre proposte che ricevono i clienti? Ti daremo i nostri migliori consigli su come ottenere il massimo risultato con la posta diretta avere i risultati desiderati.

  • Comunica il tuo brand

    Inizia sempre comunicando il tuo brand, perché è ciò che ti distingue dalla concorrenza. Decidi cosa vuoi dire della tua azienda, quindi trova il modo di comunicarlo attraverso la posta diretta. L'Economist voleva trasmettere l'idea che leggere la rivista rendesse le persone più intelligenti, così hanno inviato "palloncini a forma di cervello" che crescevano una volta gonfiati. E in tema di smartness, il produttore di microcar Smart ha comunicato la compattezza dei propri veicoli inviando le auto in miniatura via mail. Quelle micro-lettere si distinguevano sicuramente dalle altre che ricevevano i clienti!

    Queste idee funzionano così bene perché, non solo comunicano il brand in modo curioso, ma parlano al bambino che c'è dentro ognuno di noi. Ma quando si tratta di direct mailing, nulla batte lo spirito giocoso che emerge tra il pubblico. La BMW ha escogitato un modo ingegnoso per far aprire la posta ai clienti: strappando una striscia che assomigliava alle piste della macchina sulla neve. Ma il nostro esempio preferito è la posta del WWF per Earth Hour, un evento che incoraggiava le persone a spegnere le luci per 60 minuti. Hanno inviato candele all'interno di scatole progettate per sembrare un edificio con le luci accese. Quando le candele venivano tolte dalla scatola, le scatole diventavano "buie". L'inventiva ha dato i suoi frutti: la partecipazione corporativa di Earth Hour è aumentata in quell'anno del 260%!


  • Osa per distinguerti con la posta

    Un altro modo per far risaltare la posta è essere creativi con la scelta di materiali. Le trame vellutate e in rilievo della busta di Erre davano una sensazione lussuosa che le differenziava leggermente dalle altre che spuntavano dalla buca delle lettere. Sperimenta anche con le forme - impara dal direct mail a forma di mano per la Notte dei morti viventi di Kengo Maeda, impara come attirare l'attenzione del padrone di casa!

    Anche il fattore shock è un modo sicuro per far notare la tua posta diretta, e spetta a te decidere quanto coraggioso vuoi essere. Le sacche per lo stoccaggio del sangue di Touch Branding soddisfano tutti i requisiti della posta creativa: erano originali, interattive e utilizzavano materiali interessanti, ma qual era il messaggio? Volevano far sapere quanto erano disposti a dare per un buon branding. Potresti pensare che sia stata una comunicazione estrema, ma è innegabile che l'affermazione sia potente e che possa indurre le persone a pensare alla società in modo diverso. Ti lasciamo decidere e seguire l'esempio ... se hai il coraggio!


  • Intrattieni: diverti con la posta!

    Il nostro ultimo consiglio per far risaltare la tua posta diretta è usare l'umorismo. Dopotutto, se puoi dare ai clienti un leggero sollievo da tutte le fatture e le comunicazioni che ricevono ogni giorno, allora hai molte più possibilità di coinvolgerli e di avere un risultato. Ma come puoi rendere divertente la tua posta diretta? Spesso, una semplice battuta può fare miracoli. L'invio da parte di Kit Kat delle card "Spiacenti non siamo riusciti a consegnare" (perché le barrette Chunky erano troppo pesanti) è stato forse po 'sciocco, naturalmente, ma hanno catturato l'attenzione e scatenato qualche risatina. E perché Škoda ha aggiunto un centesimo alla posta diretta? Per scoprirlo dovevi aprire la posta, impegnarti e scoprire lo scherzo!

    Queste idee simpatiche funzionano proprio perché sono inaspettate. Puoi anche giocare sull'imprevisto offrendo ai tuoi clienti qualcosa di utile: un insolito regalo promozionale che fa riflettere il destinatario. Greenpeace ha inviato guanti per uso domestico a case di moda nel tentativo di fare loro ripulire le catene di approvvigionamento. La novità di questa mail ha spinto alcuni dei più grandi nomi della moda a sedersi e prendere parte alla campagna di beneficenza "Fashion Duel". Ma un regalo può anche essere perfettamente inutile, il che lo renderebbe ancora più inaspettato. Non è molto utile come casco da ciclismo in cartone fai-da-te dell'Ebike, ma ha sicuramente fatto sorridere i clienti e si spera li abbia intrattenuti per un'ora o due. Quale altra comunicazione via posta è riuscita a farlo quel giorno?

    Se segui questi suggerimenti, creerai campagne di direct mail che non solo superano gli obiettivi, ma hanno un impatto positivo sulla vita delle persone. Questo è il segreto per indirizzare la posta: essere creativi, audaci e divertenti sblocca il vero potere della posta, quindi non aver paura di distinguerti!

    Asendia offre una vasta gamma di servizi di preparazione e consegna della posta diretta in tutto il mondo. Per scoprire come Asendia può aiutarti a raggiungere nuovi clienti con le tue campagne di direct mail, contattaci.