Cos'è che rende l'e-commerce del Regno Unito così resiliente?

02 September, 2021

E-Commerce Destinations

Per molti anni il Regno Unito è stato pioniere dell'e-commerce e della vendita multicanale. Ma nel 2021 la combinazione di COVID-19 e Brexit ha avuto un profondo impatto sul mercato.

Se la pandemia ha alimentato l'appetito degli inglesi per gli acquisti online, la Brexit ha dato molte complicazioni su importazioni ed esportazioni.

Sebbene il Regno Unito debba affrontare molte sfide con i propri modelli di business consolidati e le conseguenze negative della Brexit, si prevede che l'economia crescerà ancora a un tasso del 5,5% nel 2021.

Cos'è che rende l'e-commerce del Regno Unito così resiliente e in che modo i venditori possono trarre vantaggio da tale resilienza?

Per scoprirlo, abbiamo parlato con Marie Barrance, Direttore delle vendite di Asendia UK, che ha trascorso la sua intera carriera nel mondo della posta e dei pacchi, avendo a che fare con alcuni dei più grandi nomi della vendita al dettaglio. In qualità di esperta, ci fornisce la sua visione sul futuro dell'e-commerce nel Regno Unito.


 

marie-1Yellow line

Q&A con Marie Barrance
Direttrice delle Vendite, Asendia UK

 

 

 

 

Qual è stato, secondo te, lo sviluppo recente più interessante dell'e-commerce nel Regno Unito?

L'acquisto dei brand Debenhams, Dorothy Perkins, Wallis e Burton da parte di Boohoo e Topshop e di Topman e Miss Selfridge da parte di ASOS è un'ottima notizia. Questi sono i principali brand inglesi di alta moda con una lunga tradizione e gli accordi rivelano come il potere si sia spostato dalla tradizionale vendita al dettaglio all'online. Forse questo sembrerà un campanello d'allarme per altri venditori tradizionali che non hanno accolto l'e-commerce quando avrebbero dovuto.

Ai consumatori mancherà l'esperienza di acquisto in negozio?

Penso che la gente vorrà ancora andare nei negozi. Gli inglesi amano fare acquisti, vedere e sentire i prodotti e socializzare. Ma di sicuro, quei milioni di persone che hanno iniziato ad acquistare online dopo la pandemia non abbandoneranno completamente il mouse. Hanno scoperto i vantaggi offerti dallo shopping online e mentre ci si aspettava una crescita annua costante dell'e-commerce, la pandemia ha accelerato il tutto in modo significativo.

 

Vuoi saperne di più?

Per un'analisi approfondita e dettagliata degli sviluppi dell'e-commerce nel Regno Unito e per leggere il resto dell'intervista a Marie, scarica gratuitamente l'E-commerce Country Report 2021 del Regno Unito.

New call-to-action

 

Related Asendia Insights
20/04/2022

Alta tecnologia, basso impatto: le tendenze sostenibili nel mercato…

Qualsiasi e-commerce dei settori di moda e bellezza che voglia essere concorrenziale, ha posto al centro delle sue strategie di marketing le più moderne…

08/03/2022

10 tendenze dell'e-commerce da conoscere nel 2022

È stato un altro anno di interessante sviluppo e crescita per l'industria dell'e-commerce. Abbiamo visto acquisizioni, progressi nella tecnologia,…

28/02/2022

Panoramica esclusiva dell'E-commerce in Europa

Partecipa al webinar con Thomas Berger e RetailX per ottenere una panoramica esclusiva dell'e-commerce europeo.